La Tecnologia della Tenerezza

21.10.2017 18:00 - 22.10.2017 20:00

LA TECNOLOGIA DELLA TENEREZZA:
Un Progetto Socio-Culturale di sperimentazione del potere terapeutico e trasformativo della tenerezza attraverso collaborazioni artistiche ed educative

Dome Bulfaro, Fabrizio Dalle Piane & Tania Haberland
in
Parole toccanti – tocco parlante
una fusione artistica-terapeutica tra tocco e parole

MODALITA’ :

Sabato 21 ottobre ore 18.00 alle ore 19.30 – Tavola Rotonda:
Discussione e condivisione delle experienze della: Poetry Therapy, Bibliotherapia, Poesie Kintsugi, Tocco RiSTOR(I)At(t)ivo, Massaggio come Messaggio & Somatic Coaching.

Domenica 22 ottobre dalle ore 10.00 alle ore 13.00
PAUSA dalle 13.00 alle 15.00
si riprende dalle 15.00 alle 18.00
Workshop & Healing Performance:
Durante il workshop inizieremo ad esplorare e giocare con il modo in cui le parole dette sul corpo risuonano fisicamente, emozionalmente e mentalmente. Così come le mani possono essere messaggeri. La connessione mente-corpo diventa un esperienza vissuta concretamente. La performance sarà un evento meditativo, partecipatorio. Respiro, suono, parole, tocco, quiete e silenzio si fondono.

A CHI SI RIVOLGE?

Aperto a tutti, terapisti e non – poeti, bibliofili, curiosi, ecc.
Da portare: vestiti comodi, notebook, penna e una mente aperta 🙂

CHI CI GUIDERA’ IN QUESTO PERCORSO?
Biografie
Dome Bulfaro (1971), poeta e performer, tra i più attivi nello sviluppo della poesia performativa. È stato tra i primi in Italia a sviluppare e diffondere la poetry therapy. Ha operato come poeta terapeuta in Italia, Svizzera e Australia.
Come poeta su invito degli Istituti Italiani di Cultura ha rappresentato la poesia italiana in Scozia (2009), Australia (2012) e Brasile (2014). Ha cofondato la LIPS, Lega italiana poetry slam e ha raccontato il movimento slam, internazionale e italiano, nel libro Guida liquida al poetry slam (2016). È ideatore e direttore artistico del festival PoesiaPresente. Sue poesie sono state pubblicate in vari Paesi: la prima volta negli USA con la silloge (Ossa, silloge tradotta nel 2006 da Christopher Arigo) e l’ultima nel Regno Unito (3 Ictus, 2016), con poesie tradotte da Cristina Viti.
Dal libro Marcia film (Scalino, 2016), già in traduzione in Bulgaria, è tratto l’omonimo spettacolo teatrale, regia di Enrico Roveris, che ha firmato tutti gli spettacoli dell’autore. https://www.domebulfaro.com/

Dalle arti marziali alle arti per la salute, Fabrizio Dalle Piane, Campione Europeo di Karate 1984 e co-autore di 2 libri su Watsu e Tantsu bodywork, è uno specialista del movimneto, un insegnante e coach che usa pratiche mente-corpo olistiche come strumenti. https://www.facebook.com/creativitamauritius/

Dalla poesia all’arte del benessere, Tania Haberland (BA, HDE, MA), autrice di Hyphen, vincitore del Premio Ingrid Jonker, è un artista-poeta, insegnante e coach che usa pratiche linguistiche e creative corpo-mente come strumenti. https://www.facebook.com/taniahaberland

Partecipa

Per qualsiasi informazione o curiosità scrivici a: aledus@aledus.it

GRADITA PRENOTAZIONE, GRAZIE!

info e costi:
PRESENTAZIONE DI SABATO 21 OTTOBRE – INGRESSO GRATUITO
PER I COSTI DEL WORKSHOP E HEALING PERFORMANCE DELLA GIORNATA DI DOMENICA 22 OTTOBRE CONTATTARE:
Aledus ai numeri 039326196 – 3893151290